L’esperienza di Barbara, estetista

Barbara Sericano, estetista diplomata, imprenditrice lavora presso la sua Bottega del Bell’Essere a Rapallo


Quando hai deciso che la bellezza sarebbe stata tua professione?

Ho deciso che avrei fatto l’estetista quando ho iniziato a soffrire di acne! Volevo trovare qualcosa di non invasivo che mi facesse passare questo inestetismo

Quali sono i trattamenti di bellezza che ti richiedono più spesso?
Lavorando anche in una SPA di un hotel 4 stelle i trattamenti più richiesti sono i massaggi: rilassanti, drenanti, lenitivi dopo sole. Ho inserito anche una linea SPA per mani e piedi molto rilassante ma efficace che sta dando buoni frutti.

Usi gli oli vegetali e essenziali nel tuo lavoro e se sì come?
Tutti gli olii che utilizzo sono spremuti a freddo: mandorle, calendula, arnica. Gli oli essenziali li utilizzo molto soprattutto nei trattamenti al viso. Sono molto validi, penetrano più in profondità e si possono fare delle ottime sinergie in modo da ottenere dei risultati fantastici.

Tu sei un’estetista diplomata presso la scuola di estetica Dafla di Genova, anche se non sei un medico ti trovi spesso a contatto con problemi di pelle, quali sono i più frequenti e che risposte da’ l’estetista?
Sono spesso a contatto con vari problemi estetici: acne, senescenza cutanea, cellulite. A differenza del medico io cerco di mantenere la pelle in uno stato ottimale in modo da prevenire i problemi citati. Quando mi si presentano certi problemi cerco di risolverli nel migliore dei modi. L’acne, ad esempio, cerco di trattarla con degli acidi come il glicolico e il mandelico, che derivano da piante -la canna da zucchero ed il mandorlo- che hanno una doppia funzionalità: assottigliano la pelle e la idratano. Questi acidi vengono usati anche molto per l’ invecchiamento cutaneo.
La cellulite invece la tratto con massaggi linfodrenanti e con impacchi di alghe e fanghi.
La cosa che ho notato negli anni è che la costanza premia sempre, noi estetiste non possiamo fare i miracoli, se si vuole eliminare l’inestetismo si ricorre al chirurgo.

Hai voglia di condividere qualche piccolo trucchetto o ingrediente che possiamo inserire nella nostra skincare quotidiana?
Come ho detto prima la costanza premia, non smettete MAI di usare il latte detergente e tonico (possibilmente che non contenga alcool) per la skincare del viso, sono piccoli gesti ma fondamentali per il buon mantenimento della vostra pelle.
Nel periodo invernale se avete la pelle molto secca e sensibile, procuratevi del burro di karitè puro, prendetene una puntina, scaldatelo sulle mani e mettetelo sul viso dopo aver messo la solita crema, funziona perfettamente!

Tags: , , , , , , ,

6 Responses to “L’esperienza di Barbara, estetista”

  1. Tiziana 25/02/2014 at 15:15 Permalink

    Ottimo l’acido mandelico!
    Del burro di karitè DOPO la crema abituale,non sapevo..uhmm..
    Bella professione comunque,molto bella!Pensa che io son diplomata ma non esercito…non ho trovato le possibilità di farlo come avrei voluto,ossia improprio..e va bè..
    E quanto è bello andare a farsi coccolare nelle Spa..mmh!:-)
    Ciao e grazie Emanu
    Tiziana

    • Emanuela Davini
      Emanuela Davini 27/02/2014 at 20:05 Permalink

      Grazie Tiziana! Eh sì qualche coccola in SPA ci vorrebbe anche per me ;)

  2. Issac Maez 27/02/2014 at 19:43 Permalink

    I simply want to mention I am just newbie to blogging and site-building and certainly liked this page. Most likely I’m going to bookmark your website . You definitely come with awesome well written articles. Kudos for sharing your web page.

    • Emanuela Davini
      Emanuela Davini 27/02/2014 at 20:00 Permalink

      Thank you so much for posting this comment which is very motivating for me!

  3. Emanuela Davini
    Emanuela Davini 10/03/2014 at 09:40 Permalink

    Thank you! I am happy to be of help

  4. Emanuela Davini
    Emanuela Davini 10/03/2014 at 09:47 Permalink

    Thank you for your comment, please share with those who are interested

Lascia una risposta


(Required)

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito acconsenti tale utilizzo in conformità con la Cookie Policy Approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close