Avventura in val di Vara

Lo ammetto: ho paura dell’altezza. Quando guardo giù dall’ultimo piano di un appartamento o giù dalla torre Eifell un brivido mi corre lungo la schiena, comincio a sudare freddo e la testa mi va in acqua.
Ma odio avere paura. Così un giorno mi sono detta: potrei arrampicarmi sugli alberi, che sono miei amici, e provare a superare questa paura. Detto fatto, dopo una ricerca su Internet, ho deciso di passare una giornata al Parco Avventura Val di Vara.
Ero terrorizzata, anche se cercavo di nasconderlo dietro un aplomb british che ho perfezionato negli anni!
Ma poi trovarsi nel meraviglioso bosco della val di Vara, con alberi imponenti e tranquilli e l’aria frizzante e pulita mi ha dato la carica di energia giusta per cominciare. Gli addetti al parco ci hanno spiegato tutte le norme di sicurezza e via! Siamo partiti!
Legati a una fune a 10 metri di altezza non bisogna guardare giù, ma dritto davanti o all’insù nel blu del cielo. Così ho fatto e ho terminato il percorso da sola. Ero felice e orgogliosa! Sugli alberi ho imparo tanto anche dei miei compagni di avventura: c’è chi prosegue velocemente, apre la via e non si volta a guardare il resto del gruppo, chi ti incoraggia, chi ti aspetta, chi ti mette i bastoni tra le ruote o ti canzona.
Poi è arrivata la parte più divertente: un volo da brivido con uno spettacolare sorvolo della valle
con la superteleferica piu’ lunga d’ Italia da albero ad albero.
Dopo la fatica fisica e tutte queste emozioni, ci siamo rifocillati all’agriturismo adiacente al parco, che produce favolose conserve fatte in casa, vini e altre leccornie biologiche.
E’ stata una giornata indimenticabile e un’avventura che ha richiesto una mente fredda e lucida, una respirazione profonda per far funzionare bene i muscoli durante lo sforzo e un’animo tranquillo. Penso di aver imparato tanto e spero di tornare con mio figlio per vederlo col caschetto arrampicarsi nel bosco.

Tags: , , , , ,

No comments yet.

Lascia una risposta


(Required)

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito acconsenti tale utilizzo in conformità con la Cookie Policy Approfondisci

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close